Make me smile
a

MENu

KPI per studio dentistico: i più rilevanti

25 Giu 2024 | 0 commenti

disegno con diagrammi e cerchi Kpi studio dentistico

i 3 Tabella Dei Contenuti

I KPI per studio dentistico sono preziosi indicatori di produttività: permettono al titolare di capire se l’attività dello studio è svolta in maniera efficiente, in tutti i diversi settori. E se questa attività si sta muovendo nella direzione corretta, cioè quella di raggiungere gli obiettivi prefissati, sia quelli relativi ai singoli settori di attività, che quello strategico, che guida la complessiva attività dello studio.

I KPI sono uno strumento tipico della gestione aziendale: il fatto di utilizzarli nell’ambito di uno studio dentistico si inquadra nel progetto di gestione manageriale dello stesso. Infatti, se l’obiettivo è quello di far crescere il business, uno studio dentistico deve necessariamente essere gestito come un’azienda. Quindi affiancando alla pratica clinica, protocolli extraclinici di organizzazione e di gestione efficaci.

Come funzionano i KPI per studio dentistico?

disegno kpi in verde

I KPI sono degli indici di produttività: quindi indicano l’andamento di un determinato settore e attività. Grazie all’analisi di questi indici, eseguita a intervalli regolari, diventa possibile capire se lo studio dentistico sta funzionando al meglio oppure se ci sono delle problematiche da risolvere.

Esistono molteplici tipi di KPI: questo perché gli indici di produttività variano a seconda di quella che l’attività svolta da un’azienda. Nel caso di uno studio dentistico è ovviamente necessario stabilire dei KPI che siano adatti alle particolari caratteristiche di questa attività. In realtà non esistono dei KPI generici: o, meglio, i KPI devono assolutamente essere specifici, perché in caso contrario si rivelano praticamente inutili.

I KPI per studio dentistico più importanti

Per quanto i KPI debbano essere personalizzati anche a seconda delle caratteristiche del singolo studio dentistico, è possibile individuare alcuni KPI che possono essere considerati principali. Dall’analisi di questi indicatori diventa possibile avere una quadro chiaro dell’andamento dell’attività dentistica e del suo muoversi, o meno, in direzione degli obiettivi predeterminati.

Il fatturato dello studio dentistico

Questo KPI indica il fatturato complessivo dello studio, quindi la somma di tutti i ricavi. È importante ricordare che questo KPI non rappresenta il guadagno, né la produttività. Serve invece come parametro che permette di valutare se gli obiettivi di crescita prefissati sono stati o meno raggiunti.

Le prime visite mensili

Questo KPI rappresenta un quadro decisamente più completo, anche perché comprende diversi dati. In particolare:

  • il numero di prime visite fissate dallo studio;
  • il numero di primi appuntamenti rispettati dai clienti;
  • il numero di prime visite che hanno portato alla conversione da contatto a paziente dello studio.

Tutti questi dati vanno analizzati e soprattutto confrontati con quelli relativi a periodi di tempo precedenti. Si tratta di un indicatore che permette di capire non solo l’andamento dello studio, ma anche di valutare se le strategie di marketing messe in campo per l’acquisizione di nuovi clienti stanno dando i loro frutti.

studio dentistico con poltrona e finestre

Valore medio delle prestazioni odontoiatriche erogate

Questo KPI permette di capire in quale direzione si sta muovendo l’attività dello studio. Se il valore medio è basso, il rischio è quello di impegnare molto tempo e risorse con un guadagno limitato. Di contro, un valore medio alto, sta a indicare che lo studio è impegnato a offrire servizi che hanno una resa importante.

Tasso di accettazione dei preventivi

Altro indicatore interessante, da cui si possono trarre molte informazioni utili. Un tasso di accettazione alto può indicare che si è raggiunto il giusto equilibrio tra professionalità delle prestazioni e costo delle stesse. Mentre un livello basso può segnalare il fatto che le prestazioni siano percepite come troppo costose, e quindi è necessario intervenire su questo aspetto.

Osservando i KPI per studio dentistico è facile capire come l’analisi degli stessi debba essere collegata, in modo da fornire i dati su cui basare le decisioni operative.

Il tuo studio dentistico non performa come desideri?

Scopri i nostri percorsi formativi e di coaching/affiancamento. Ottieni una prima visita e check-up dello stato di salute del tuo studio.

metodo certificato make me smile

Fai Emergere l’Eccellenza
del Tuo Studio Odontoiatrico

Scopri il percorso: "I Sei Pilastri di uno studio di successo." di Make Me Smile per i TITOLARI DI STUDIO ODONTOIATRICO.

Come professionista della salute, l’unica preoccupazione per un odontoiatra dovrebbe essere la gestione della parte clinica del paziente...

Tuttavia, come ben sai, la realtà è molto diversa!

  • Ogni giorno il titolare di studio si ritrova a dover affrontare sfide che vanno ben oltre l'aspetto strettamente clinico: ci riferiamo alla gestione del personale, al controllo dei numeri dello studio, gestione dei costi fissi e variabili, o di una pianificazione fiscale troppo spesso inesistente o inefficiente.

Quante volte la comunicazione tra la segretaria e le ASO ha creato incomprensioni ed errori, che poi si sono ripercosse sugli aspetti clinici?

 

Quante volte hai dovuto sacrificare il tuo tempo per rimediare ai continui errori dei tuoi collaboratori?

Ora invece immagina per un momento uno studio odontoiatrico di alto profilo, che funziona in modo efficiente e ottimale indipendentemente dalla tua presenza.

Gli obiettivi che probabilmente hai in mente da anni ma che non sei mai riuscito/a a realizzare inizieranno a prendere forma e diventeranno
realtà.

Non sarai costretto a passare tutto il giorno nella tua clinica a gestire la parte manageriale e fiscale, ma ti occuperai solo della cura dei tuoi pazienti e avrai il potere di scegliere come trascorrere le tue giornate.

Se vuoi scoprire come creare questa realtà anche nel tuo studio, allora scopri il percorso BUSINESS completo Make Me Smile.

 

Make Me Smile Accelerator

Dal Generalista allo Specialista: Trasforma il Tuo Studio con il Marketing Odontoiatrico

Come mai hai deciso di visitare la nostra pagina dedicata al marketing per studi odontoiatrici?

Sempre più titolari di studio desiderano ardentemente distinguersi nel mercato odontoiatrico, evolvendo da una pratica generalista a uno studio specializzato di riferimento nella propria zona, senza dover navigare nell'incertezza, temere di sprecare denaro o compromettere l'immagine del proprio studio.

 

Se anche tu hai queste esigenze, allora il nostro servizio “Make Me Smile Accelerator” Sarà La Soluzione.

Come puoi iniziare anche tu?

Tutto parte dal richiedere una consulenza con un nostro Tutor Accelerator.

Quando ci contatterai, dovrai compilare un modulo in cui ti chiederemo alcune informazioni tra cui:

  • La posizione del tuo studio
  • I tuoi canali di marketing attualmente attivi (se presenti)
  • I tuoi obiettivi e desideri

Successivamente il nostro tutor analizzerà le tue risposte, creerà un report e ti contatterà per fissare un primo check-up.

Durante questa riunione online o in sede, ti mostreremo un'analisi ed indagine di mercato della tua zona oltre al preventivo e piano d'azione.

 

corsi pedodonzia clinica

Come rendere la Pedodonzia il motore del tuo studio?

Creare un reparto di pedodonzia nello studio significa assicurare un continuo afflusso di nuovi pazienti, nello specifico delle famiglie, che diventa costante nel tempo.

Quando uno studio riesce a curare un piccolo paziente laddove altri studi non ci sono riusciti, creando inoltre paure e fobie nel bambino, i familiari del bambino acquisiscono grande fiducia e rispetto.

La qualità clinica diventa così un driver automatico che permette allo studio di visitare anche i familiari del bambino, facendo lavorare così tutte le altre branche.

Durante il nostro corso acquisirai le competenze necessarie per avere un approccio empatico e professionale tanto riconosciuto da fidelizzare le famiglie e sviluppare un percorso virtuoso che ti aiuterà a diventare un vero e proprio studio di riferimento della tua zona.

 

La costruzione di un reparto di Pedodonzia interessa due aree fondamentali dello studio:

L'area Clinica è di fondamentale interesse per il consulente odontoiatra.

L'area del management (Titolare) è invece attratta dagli aspetti organizzativi e manageriali che fanno sì che la pedodonzia diventi il motore dello studio.

Scegli la sezione di approfondimento in base alla tua area di interesse (clinica o extra-clinica): 

Apri Whatsapp
👋 Ti serve assistenza?
👋 Ciao sono Ylenia , responsabile dell'assistenza del Team Make Me Smile! Se hai domande, scrivimi pure su Whatsapp cliccando qui 💊